in ,

Fantacalcio, i migliori 2° e 3° portieri da prendere: certezza Ospina, intrigo Perin

L’asta è sempre un argomento molto particolare per gli appassionati del fantacalcio: ecco i nostri consigli sui secondi e terzi portieri da prendere per evitare brutte sorprese durante la stagione

Ospina (Napoli)
Ospina (Napoli)

Fantacalcio, i migliori portieri di riserva della Serie A

Il fantacalcio è molto più di un semplice gioco. I fantallenatori passano infatti ore ed ore a studiare i migliori colpi dell’anno: l’obiettivo comune è quello di arrivare davanti a fine stagione, ma come sempre soltanto uno alla fine festeggerà. Ecco quindi i nostri consigli sui principali secondi e terzi portieri da prendere assolutamente, o quantomeno da tenere in considerazione. La porta è sacra e quel raro +1se inviolata – può essere l’ago della bilancia non solo sul vincere o perdere una giornata, ma anche un intero campionato.

Quest’anno, con il girone di ritorno asimmetrico rispetto all’andata, sono cambiate le alternanze tra i pali, spostando l’attenzione dei fantallenatori sulle gerarchie tra primi e secondi portieri. Il vice più gettonato è sicuramente David Ospina del Napoli: in questo avvio di stagione, il colombiano si è guadagnato presto la titolarità della porta partenopea, complice anche l’infortunio di Meret, dimostrandosi da subito grande protagonista nei risultati e meritando la fiducia di Spalletti. Senza spendervi una follia, il giocatore sudamericano rappresenta una riserva di grandissimo lusso. Completa le gerarchie napoletane il 3° Davide Marfella, giovanissimo portiere classe 1999.

Perin (Juventus)
Perin (Juventus)

Un altro nome importante è quello di Mattia Perin, secondo portiere della Juventus dietro Szczseny: i bianconeri hanno probabilmente il miglior secondo estremo difensore del campionato. L’ex Genoa molto probabilmente troverà parecchio spazio in Serie A viste le tante partite che attendono la Vecchia Signora. Il suo acquisto è vivamente consigliato, considerando il quasi scontato turnover che Massimiliano Allegri nel breve periodo. Alle spalle dei due, resta il “solito” Carlo Pinsoglio, nonché uomo spogliatoio della Juventus.

Se invece avete preso Pepe Reina come numero uno, non potete di certo lasciarvi scappare Strakosha. Anche con Sarri, il portiere albanese parte dietro allo spagnolo nelle gerarchie biancocelesti, complici le ultime uscite poco fortunate per lui. Rimane comunque un validissimo giocatore, soprattutto come portiere di riserva per il vostro fantacalcio: opzione interessante sì, ma senza fare follie. Completa il terzetto laziale illituano Adamonis.

In caso di necessità, un altro valido portiere è sicuramente Marco Sportiello dell’Atalanta. Il giocatore italiano, che ha giocato una buona stagione lo scorso anno, si ritrova alle spalle di Juan Musso, arrivato a Bergamo quest’estate per 20 milioni di euro. Sportiello è da tempo il secondo portiere della Dea, ma resta una delle seconde linee più affidabili dell’intera Serie A. Qualche credito si può spendere tranquillamente per lui. Il 3° portiere dei nerazzurri è invece Francesco Rossi, classe ’90.

Marco Sportiello (Atalanta)
Marco Sportiello (Atalanta)

Se avete invece optato per Mike Maignan del Milan, dovete accaparrarvi il suo vice Ciprian Tatarusanu. Viste le tante partite che vedranno impegnati i rossoneri in questa stagione, il tecnico Stefano Pioli potrebbe concedere un po’ di riposo al francese. Al momento il rumeno ha collezionato una sola presenza in Serie A con la maglia del Diavolo, ma con il ritorno in Champions League, potrebbe ricavarsi più spazio: attenzione solo all’avversario della partita. Il terzo portiere del Milan è invece il giovane Alessandro Plizzari, classe 2000.

Fantacalcio, occhio alle gerarchie: Terraciano, Fuzato e Bardi tra tutti

In casa Fiorentina, il titolare indiscusso resta Bartolmiej Dragowski. Il polacco però, infortunatosi nei secondi finali della gara persa contro il Napoli con tanto di lacrime di dolore, dovrà stare fuori dalle 4 alle 6 settimane: porta spalancata dunque per il vice Pietro Terraciano. Sarà infatti l’estremo difensore italiano a dover difendere i pali viola contro Venezia, Cagliari, Lazio, Spezia e Juventus. Il secondo portiere gigliato ripartirà dall’appellativo di San Pietro, datogli dai tifosi in virtù dei diversi interventi compiuti nell’ultima sua apparizione contro l’Atalanta: una prestazione che sembrava averlo portato sopra a Dragowski nelle gerarchie di Italiano. Il terzo invece è Daniele Rosati.

Terracciano (Fiorentina)
Terracciano (Fiorentina)

Un altro secondo portiere su cui puntare potrebbe essere Daniel Fuzato della Roma. In estate i giallorossi hanno preso un nuovo numero uno, Rui Patricio, per difendere i pali dopo diverse stagioni poco fortunate. Subito dietro all’ex Wolverhampton c’è proprio il brasiliano classe ’97, grande protagonista e titolare nel finale della scorsa stagione. Considerate le diverse competizioni a cui partecipa la Roma – Serie A, Coppa Italia, Conference League -, non è escluso che Josè Mourinho possa optare per il turnover. Il giovane Fuzato è sicuramente un buon portiere in prospettiva ma non è ancora pronto per la titolarità in giallorosso, complice poi le ottime prestazioni di Rui Patricio in questo avvio di campionato. Nel caso abbiate preso il portoghese, potete comunque prendere il suo secondo. Infine il terzo portiere al momento è Boer.

Sguardo anche al Bologna per il secondo portiere del vostro fantacalcio. Per Sinisa Mihajilovic, il primo portiere resta sempre Skorupski, ma visti i suoi alti e bassi, qualche volta potrebbe toccare al suo secondo Bardi, già impiegato diverse volte nelle amichevoli pre-stagione. I rossoblù stanno subendo tanti gol in questa prima parte di stagione, chissà che l’ex Inter non possa invertire la tendenza se chiamato in causa. A concludere la rosa dei portieri del Bologna è Mouhamadou Sarr, giovane senegalese classe ‘97.

Le scommesse potrebbero invece riguardare Radu dell’Inter e Berisha del Torino. Il primo è rimasto in nerazzurro nonostante i tanti rumors che lo vedevano lontano da Milano, ma difficilmente ricoprirà un ruolo importante nella squadra. Solo il turnover deciso da Simone Inzaghi potrebbe concedergli un po’ di spazio, ma resta davvero difficile togliere Samir Handanovic, anche solo per una partita. Il secondo portiere dei granata invece rimane una vera incognita per il mondo del fantacalcio: chiuso nelle gerarchie da Milinkovic-Savic, nella Nazionale albanese il giocatore è un titolare inamovibile. Chissà che Juric non opti per un leggero turnover in vista dei tanti impegni ravvicinati nel mese di novembre.

Radu (Inter)
Radu (Inter)

È vero che spesso, la differenza possono farla proprio i secondi e i terzi portieri, chiamati in causa per diverse motivazioni e capaci di incidere parecchio sul risultato finale. Ma è anche vero che avere un ottimo numero uno può aiutare ad evitare brutte sorprese durante la stagione. Meglio quindi optare per un grande estremo difensore e, nel caso, tutelarsi con un discreto secondo: per fare ciò è fondamentale capire bene le gerarchie di ogni singola squadra, per essere certi nel caso di prendere il sostituto adeguato.

Fantacalcio, la lista completa dei portieri di Serie A

ATALANTA

  • Primo portiere: Musso
  • Secondo portiere: Sportiello
  • Terzo portiere: Rossi

BOLOGNA

  • Primo portiere: Skorupski
  • Secondo portiere: Bardi
  • Terzo portiere: Sarr

CAGLIARI

  • Primo portiere: Cragno
  • Secondo portiere: Radunovic
  • Terzo portiere: Aresti

EMPOLI

  • Primo portiere: Vicario
  • Secondo portiere: Ujkani
  • Terzo portiere: Furlan

FIORENTINA

  • Primo portiere: Dragowski
  • Secondo portiere: Terracciano
  • Terzo portiere: Rosati

GENOA

  • Primo portiere: Sirigu
  • Secondo portiere: Semper
  • Terzo portiere: Marchetti

INTER

  • Primo portiere: Handanovic
  • Secondo portiere: Radu
  • Terzo portiere: Cordaz

JUVENTUS

  • Primo portiere: Szczesny
  • Secondo portiere: Perin
  • Terzo portiere: Pinsoglio

LAZIO

  • Primo portiere: Reina
  • Secondo portiere: Strakosha
  • Terzo portiere: Adamonis

MILAN

  • Primo portiere: Maignan
  • Secondo portiere: Tatarusanu/Mirante
  • Terzo portiere: Plizzari

NAPOLI

  • Primo portiere: Meret
  • Secondo portiere: Ospina
  • Terzo portiere: Marfella

ROMA

  • Primo portiere: Rui Patricio
  • Secondo portiere: Fuzato
  • Terzo portiere: Boer

SALERNITANA

  • Primo portiere: Belec
  • Secondo portiere: Fiorillo
  • Terzo portiere: Guerrieri

SAMPDORIA

  • Primo portiere: Audero
  • Secondo portiere: Falcone
  • Terzo portiere: Ravaglia

SASSUOLO

  • Primo portiere: Consigli
  • Secondo portiere: Pegolo
  • Terzo portiere: Satalino

SPEZIA

  • Primo portiere: Zoet
  • Secondo portiere: Provedel
  • Terzo portiere: Zovko

TORINO

  • Primo portiere: Milinkovic-Savic
  • Secondo portiere: Berisha
  • Terzo portiere: Gemello

UDINESE

  • Primo portiere: Silvestri
  • Secondo portiere: Padelli
  • Terzo portiere: Carnelos

VENEZIA

  • Primo portiere: Romero S
  • Secondo portiere: Maenpaa/Lezzerini
  • Terzo portiere: Bertinato

VERONA

  • Primo portiere: Montipò
  • Secondo portiere: Pandur
  • Terzo portiere: Berardi

Di Roberto Giusti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Fantacalcio su RealFevr

      Come giocare a Fantacalcio su Realfevr: una guida per principianti

      Miguel Veloso (Verona)

      Fantacalcio Mantra, guida all’asta: i consigli per il centrocampo